Di Maio in ospedale per forti dolori addominali, lui rassicura su Fb "Solo controlli, sono tranquillo"

. Politica

Luigi Di Maio è stato ricoverato al policlinico Gemelli di Roma dopo aver accusato forti dolori addominali. Il vicepresidente della Camera ed esponente di spicco dei Cinquestelle è stato sottoposto ad alcuni controlli che hanno dato esito tranquillizzante anche se i medici hanno deciso di trattenerlo un paio di giorni per ulteriori accertamenti. Lo stesso Di Maio ha rassicurato sulle sue condizioni di salute scrivendo su Facebook: "Solo controlli, sono tranquillo". Annullati ovviamente tutti gli impegni politici del week-ed. "Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, per l'insorgenza di dolori addominali, si è recato presso il Pronto Soccorso del Policlinico Gemelli dove ha effettuato accertamenti clinici e strumentali che hanno dato risultati tranquillizzanti" si legge in una nota dell'ospedale. ''I medici curanti del Policlinico Gemelli, professori Giovanni Battista Doglietto e Antonio Gasbarrini, d'accordo con il paziente, hanno tuttavia deciso di trattenerlo in ospedale per ulteriori indagini diagnostiche''.Ecco il post di Di Maio su Facebook: "Sono stato ricoverato al Gemelli per delle visite di controllo. Starò qui pochi giorni, ma sono stato costretto, come immaginate, a far saltare tutti gli impegni del week end. Mi dispiace per gli attivisti che avevano preparato gli incontri in Piemonte e in Sardegna. Appena fatti i dovuti controlli vi prometto che organizzeremo nuovamente. Qui sono tutti molto gentili e professionali e sono molto tranquillo. Vi terrò aggiornati. Buon fine settimana!".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi