"Amorosi" tweet tra Macron e Renzi. Emmanuel "Bravo" e Matteo ringrazia commosso

. Politica

E' scoppiato  l'amore tra Emmanel Macron, che salvo sorprese tanto clamorose quanto improbabili, domenica prossima si insedierà all'Eliseo diventando il nuovo presidente dei francesi, e Matteo Renzi. E' finito per il ri-segratario del Pd l'amore, abbastanza innaturale con la conservatrice Merkel ed e' iniziato quello con Macron. Stessa visione della società, stessa visione dell'Europa. Due progressisti abbastanza di sinistra ma molto attenti alle esigenze del popolo della destra. Non sono pero' dei centristi classici e nonostante li critichino sono anche loro un po' populisti, nel senso che tendono a rivolgersi direttamente al popolo saltando le barriere dei partiti, anche i loro. Poi hanno in comune la giovane eta' uno quarantenne, un altro che le 40 candeline le deve ancora spegnere. "Bravo, in cammino/en marche, funziona. Insieme cerchiamo di cambiare l'Europa con tutti i nostri programmi", scrive Macron all'amico italiano. Questa mattina privatamente, Emmanuel aveva già fatto gli auguri a Renzi per la vittoria alle primarie. "Grazie, caro Emmanuel - risponde in francese Matteo - Viva la Francia, viva l'Europa, che cambieremo insieme. En marche/in cammino".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi