"Un Rolex dall'armatore per tagliare l'Iva", indagata la sottosegretaria Vicari (Ap). Avviso anche per Crocetta

. Politica

Un Rolex dal'armatore per tagliare l'Iva da 10 al 4% sul trasporto marittimo urbano. Il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Simona Vicari, senatrice di Ap, il partito di Alfano, è stata indagata a Trapani per corruzione nell'ambito dell'indagine condotta dalla Procura di Palermo che ha portato all'arresto, tra gli altri, dell'armatore Ettore Morace e dell'ex-sindaco di Trapani e ora di nuovo candidato alla carica di primo cittadino Girolamo Fazio, deputato regionale. In cambio di un Rolex datole dall'imprenditore, la sottosegretaria avrebbe presentato un emendamento che tagliava l'Iva sui trasporti marittimi, determinando un risparmio di milioni di euro per la società di Morace. "L'armatore Ettore Morace - ha spiegato il procuratore capo di Palermo Francesco Lo Voi - e' entrato in contatto con un politico nazionale, attraverso un tramite, e ha cosi' ottenuto l'approvazione di un emendamento che riduceva dal 10 al 4 per cento l'Iva sui trasporti marittimi urbani. Sia il politico che il tramite hanno ricevuto in cambio due Rolex". Un avviso di garanzia nella stessa inchiesta anche per il governatore della Sicilia Rosario Crocetta (concorso in corruzione) che è caduto dalle nuvole ed ha detto di non saperne nulla.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA

 




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi