Mattarella ha sciolto le Camere, finita la XVII Legislatura. Alle urne il 4 Marzo

. Politica

Tutto come da copione: con il decreto firmato stasera il capo dello stato Sergio Mattarella ha dichiarato ufficialmente conclusa la XVII Legislatura. Il decreto di scioglimento delle Camere è stato controfirmato dal premier Gentiloni alla sua seconda salita al Colle prima di riunire a palazzo Chigi il Consiglio dei ministri per decidere la data delle elezioni, quella ampiamente annunciata: si andrà alle urne il 4 Marzo. Come prevede l'art. 88 della Costituzione prima di firmare il decreto di scioglimento il presidente della Repubblica aveva ricevuto al Quirinale il presidente del Senato Grasso e la presidente della Camera Boldrini, oltre allo stesso Gentiloni. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi