Berlusconi non parla dopo avere visto Conte. Salvini non chiude la porta al centrodestra

. Politica

L'unico leader a non avere rilasciato dichiarazioni dopo avere incontrato il premier incaricato e' stato Silvio Berlusconi. Che invece ha avuto un breve colloquio con Salvini alla Camera. Non cambia la linea di Fi, che e' ribadita con una nota, niente fiducia. Ma certo l'atteggiamento di Berlusconi si e' fatto più' cauto, tanto da indurre il leader del Carroccio a non sbattere la porta in faccia ai tradizionali alleati. Anzi.. "Convinceremo il centrodestra con i fatti, non con le poltrone che sarebbe offensivo per loro e per noi", ha detto dopo avere visto Conte. Ancora: "Siamo fiduciosi che nelle prossime ore si possa partire con la soddisfazione di tutti, anche di coloro che non voteranno la fiducia. Sapremo convincere gli amici del centrodestra con i progetti". Poi considerazioni per attenuare le tensioni con il Colle, anche se non sembrano essere cambiate le indicazioni per il ministro dell'Economia: "Lasciamo a Conte l'onere e l'onore di proporre i nomi e i ruoli di chi si farà carico di realizzare quello che gli italiani si aspettano". Insomma ad intenditore poche parole...

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi