Comunali, Cdx avanti con la Lega. M5s frena. Ma Di Maio la vede così: "Davide continua a vincere..."

. Politica

Centrodestra avanti trainato dall'exploit della Lega di Salvini (Vicenza e Treviso conquistate al primo turno). Il Pd e centrosinistra riescono a tenere pur perdendo Catania e Terni ma confermando Brescia e prendendosi Trapani. M5s in difficoltà un pò ovunque, fuori dai maggiori duelli (ma Di Maio contesta questa lettura, anzi la ribalta) e in calo anche a Roma - "E' l'effetto Raggi" dicono al Nazareno - dove perde due municipi. E' il primo quadro emerso dalle elezioni amministrative che hanno interessato 700 comuni di cui 20 capoluoghi di provincia. Affluenza bassa  62%, cinque punti meno della volta scorsa. Ma il ridimensionamento dei Cinquestelle viene contestato dal leader Di Maio: "Ogni volta che ci sono delle elezioni amministrative i media raccontano sempre la solita solfa, che siamo in affanno, che rispetto alle politiche è andata male e che quindi siamo prossimi alla scomparsa. E' una lettura che si è sempre rivelata falsa e che si rivelerà tale anche questa volta. Ringrazio tutti i candidati e attivisti che grazie al loro impegno hanno ottenuto questi importanti risultati e hanno dimostrato che Davide continua a vincere contro Golia" ha scritto su Facebook. Molto soddisfatta invece la Lega, partner di governo del M5s: "Cresciamo dappertutto - commenta il governatore del Veneto Luca Zaia - e abbiamo saputo trasformare il consenso politico in progetto". Quanto al risultato del Pd ha parlato l'ex-premier Gentiloni: "Che il Pd debba "cambiare" è fuori discussione ma la notizia della sua morte era fortemente esagerata..."

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi