Doppia orbita di Salvini. Sullo sfondo un'eclissi

. Politica

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/berlusconi-e-salvini-.jpg'
There was a problem loading image 'images/articoli/personaggi/berlusconi-e-salvini-.jpg'

ll vertice ad Arcore tra Berlusconi e Salvini è andato così, così. Cioè come doveva andare e come sapevano che sarebbe andato i due leader del centrodestra. Praticamente raggiunto l'accordo su Rai, regionali e pubblicità. Berlusconi si affanna a cercare di mettere paletti: "D'ora in poi decisioni condivise". Ma sa che non serve a nulla. La strategia di Salvini è un'altra e lo aveva anche annunciato prima di vedere il Cavaliere da Barbara D'Urso. Il leader del Carroccio è stato chiaro "M5S è un alleato serio e affidabile" e "il governo durerà cinque anni". Quindi, l'alleanza di centrodestra a livello politico nazionale è per ora finita e ci sarà tempo per riparlarne. Cinque anni in politica sono un'eternità. Bene invece l'alleanza di centrodestra per le regionali. Ecco la doppia orbita di Salvini e, se non ci saranno collisioni astrali, potrebbe consentirgli di essere centrale sulla scena politica. Il tutto in attesa di un altro fenomeno, l'eclissi politica di Berlusconi. Perché già si intravede come Berlusconi si stia progressivamente disimpegnando a livello politico, anche se appare ancora incerto se rassegnarsi alle leggi del tempo oppure accettare l’ultima sfida e ricandidarsi alle europee. Ma il rischio è alto, potrebbe essere più che doppiato dalla Lega. A Salvini non resta che aspettare...

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi