Conte 'regista' del cambiamento sale negli indici di gradimento degli italiani

. Politica

L'iperattivismo dei suoi due vicepremier, non sembra infastidire il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intenzionato a confermare quel ruolo di regista dell'esecutivo gialloverde, che gli ha permesso di scalare gli indici di gradimento degli italiani e di collocarsi, sia pure di una spanna - come rileva il sondaggio Demos su Repubblica - sopra Salvini e Di Maio. L' "avvocato degli italiani" su Facebook fa un bilancio dei primi quattro mesi del "governo del Cambiamento" e delle risposte date agli impegni assunti nel discorso programmatico di insediamento in Parlamento, quando illustrò i contenuti del "Contratto di governo. "A distanza di 120 giorni, sono orgoglioso di quello che, insieme a tutta la squadra dei ministri, stiamo facendo per il Paese e gli italiani". In primo piano le emergenze a partire da Genova - "nelle prossime ore, formalizzerò la nomina del commissario per la ricostruzione del Ponte Morandi" - e poi la sicurezza, i migranti, la legalità. Ma un accento particolare viene posto da Conte sul tema caldo dell'economia: "Abbiamo gettato le basi per una manovra seria e coraggiosa, che guarda alla crescita nella stabilità dei conti pubblici. Questo è un governo che ha messo gli 'ultimi' al centro delle proprie politiche e non lasciare ai margini nessuno. Una manovra che non taglia un euro al sociale né alla sanità, che inizia ad abbassare le tasse e che scommette sul più grande piano di investimenti della storia repubblicana. Una manovra che segna la svolta per il rilancio del Paese e lo sviluppo sociale". Conte non trascura il fronte internazionale, parla di nuovi "protagonismo e credibilità" dell'Italia "in Europa e nel mondo", rivendicando "l'amicizia con Trump" e annunciando il prossimo viaggio "a Mosca per incontrare Putin". Il premier fa sfoggio di ottimismo: "Sono trascorsi solo quattro mesi. Abbiamo cinque anni davanti a noi e tanto da fare. Il Cambiamento è appena iniziato".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi