Parla Grillo: i gilet gialli, Macron e la benzina a 4 euro...

. Politica

"I gilet gialli sui giornali finiscono per aver contestato le tasse sulla benzina, cioè l'unica cosa giusta che ha fatto Macron"... Sembra un paradosso, ma per Beppe grillo, l'"elevato", il garante del MoVimento 5stelle non è così. In un colloquio con Stefano Feltri su Il Fatto quotidiano spiega: il prezzo della benzina "dovrebbe essere molto più alto se consideriamo le esternalità negative prodotte dalle automobili. Almeno il doppio di quello che paghiamo oggi". E per questo la politica dovrebbe dire: "Entro quattro anni la benzina andrà a 4 euro. Il primo anno sale di un euro, il secondo di un altro euro e così via. Regolatevi di conseguenza... Solo così si innesca l'innovazione". Grillo vola alto rispetto alla quotidianità della politica, ma non tralascia qualche indicazione: "Ce la siamo cercata: quando dicevo onestà, onestà spiegavo che non te lo devi dire da solo che sei onesto, te lo devono dire gli altri". E il reddito di cittadinanza? "Non è che con 780 euro al mese fai molto", quei "soldi sono un modo per dare un identità, un po' di fiducia", perché così quell'individuo "si sente riconosciuto, così farà qualcosa in più". I poveri "vogliono essere vivi, non trasparenti, non invisibili". Quanto alle soluzioni pratiche Beppe va oltre le card da mandare in stampa promessa di Di Maio e dalla sottosegretaria Castelli: "In Giordania - spiega - i profughi siriani fanno la spesa supermercato poi avvicinano l'occhio a un lettore e il conto viene scalato dalla somma che hanno a disposizione". Infine, l'utopia di una politica senza leader, quel 'modello blockchain' dove "si concordano le regole all'inizio e poi queste funzionano in automatico". Per Grillo "tutta l'intermediazione viene eliminata, in una logica peer to peer". Un esempio? "Mi vendi una macchina, ma non hai rispettato le caratteristiche concordate e mi hai rifilato un bidone, la blockchain blocca in automatico il pagamento. Viceversa: smetti di pagare le rate, la blockchain ti blocca la macchina. Funziona tutto in rete, nessun decide nulla, sono le regole a produrre effetti".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi