Fitness, la classifica delle città italiane per uno stile di vita sano. I consigli dei fisioterapisti per riprendere lo sport

0
Fitness
(Foto di Nathan Cowley da Pexels)

Con le belle giornate tornano la voglia di sport e i buoni propositi per uno stile di vita sano. Ma le nostre città ci aiutano a trovare le giuste motivazioni per rimetterci in movimento? Uno studio condotto da Myprotein Italia ha stilato la classifica delle migliori città del Belpaese per il fitness. Si à valutato il numero di palestre e club sportivi ogni 100 mila abitanti, la percentuale di spazi verdi e l’accessibilità economica alle attività sportive, dal costo di un abbonamento in palestra a quello dell’affitto di un campo da tennis, ma anche quello di una spesa ‘salutare’ al supermercato. Le fonti dei dati includono il Registro Italiano delle Imprese, Numbeo e l’Agenzia Europea dell’Ambiente.

Brescia

Ad aggiudicarsi il titolo di città più ‘sportiva’ è Brescia. Segue Padova, mentre al terzo posto a pari merito troviamo Ferrara, Torino e Verona. Messina guida la speciale classifica per le attività all’aperto, con un impressionante 80.9% di spazi verdi in città. Genova è al secondo posto, seguita da Reggio Calabria. La città dello Stretto risulta anche la più economica d’Italia per condurre uno stile di vita sano. Si può prenotare un campo da tennis per soli 11 euro all’ora e acquistare cibi salutari al supermercato a prezzi davvero accessibili. Sempre al sud le altre città ai primi posti della classifica di economicità: Taranto e poi Foggia.

Forma

Rimettersi in forma con l’attività sportiva richiede tuttavia alcune accortezze. Dai fisioterapisti di EpiCura, il primo poliambulatorio digitale in Italia con un network di 900 professionisti certificati, arrivano una serie di semplici e utili consigli. L’attività fisica, soprattutto se praticata regolarmente e all’aria aperta, è un toccasana non solo per il benessere fisico, ma anche per l’umore. Il movimento e il sole stimolano la produzione delle endorfine e aumentano i livelli di serotonina, l’ormone (detto anche ormone della felicità) che regola gli stati d’animo, eliminando lo stress.

Cinque

Ecco i 5 consigli chiave:

1) Gradualità. Se riprendi l’attività sportiva dopo un lungo stop è fondamentale iniziare per gradi. Importante cercare di non strafare. La maggior parte degli infortuni deriva dal voler fare troppo, troppo presto e troppo in fretta

2) Riscaldamento. Riscalda i muscoli delle gambe con qualche skip e qualche semplice esercizio per le spalle può essere ideale

3) Controlla l’attrezzatura. Qualunque sia lo sport è importante controllare che l’attrezzatura sia adatta e ancora sicura per evitare incidenti e infortuni

4) Prova qualcosa di nuovo. Cerca sempre di integrare i tuoi allenamenti con attività complementari per rinforzare per intero il tuo organismo. Inoltre, variare le attività può farti scoprire nuove passioni

5) Rimani positivo. Non demordere. La costanza nell’allenamento, l’attitudine giusta e la corretta dose di attività ti permetteranno di migliorare nel tempo, mantenerti in salute ed evitare futuri fastidiosi dolori

Exit mobile version