back to top
16.6 C
Roma
venerdì, 14 Giugno 2024

Franco Riccio Tabassi

I più letti

Verdetto Argentario, vince Arturo Cerulli. Via al “Pera tre”

All’Argentario è arrivato il verdetto dopo una sfida molto...

“Maschera Parkinson” su volto Putin. E non solo…

Vladimir Putin e’ malato? Sembra proprio di si, stando...

Prospera, la città Stato in Honduras governata da privati

Sembra fantascienza eppure e’ un progetto concreto, felicità di...

Renzi un “paperone” il Fatto publica il suo estratto conto, due milioni

Il Fatto pubblica l’estratto conto di Renzi, presso la...

Zingaretti fiuta un “settembre nero” per le elezioni regionali, un test decisivo

E’ uno dei pochi dell’attuale scenario politico a non...

Draghi, immunità a luglio, riaperture progressive

Draghi non vuole scontri istituzionali sulle riaperture. Fissa come...

Europee: maggioranza regge, ma saranno problemi interni per Macron e Scholz non per la Meloni. Ursula potrebbe rimanere

Le prossime elezioni europee saranno le più importanti degli ultimi trent’anni. C’è una guerra di mezzo, quella tra la Russia e l’Ucraina, che minaccia...

Le linee rosse che Putin non supererà ma vuole Odessa lasciando un relitto di paese senza accessi al mare

Mosca continua ad avanzare ed il crollo dell’Ucraina è ad un passo. Anche un intervento, peraltro improbabile della Nato, senza un forte appoggio diretto...

Vera sorpresa della Basilicata successo di Renzi e Calenda al 15%. Se a destra vincono

La vera sorpresa delle elezioni in Basilicata sono i voti ottenuti da Renzi, in una lista civica, e da Calenda, entrambi sopra il 7%....

Draghi si candida a guidare l’Europa. Rischio di un Colle-bis

Supermario torna in campo e con il discorso di Le Hulpe, in Belgio, durante un conferenza sui diritti sociali, espone una sorta di manifesto...

Israele respinge l’Iran. Guerra più pericolosa che in Ucraina perché scontro di civiltà

Israele con l’aiuto americano ha respinto l’attacco dell’Iran. Abbattuto oltre il 99% degli ordigni di Teheran. E’ stata una notte di terrore e...

Europee non fanno bene alle coalizioni. Conte vorrebbe diventare il candidato premier. Attriti anche Meloni-Salvini

Tutti contro tutti, soprattutto all’interno delle coalizioni. E’ naturale, perché alle europee si vota con il proporzionale puro ed ogni partito cerca di guadagnare...