Olimpiadi invernali 2026 a Milano e Cortina. Una festa per l'Italia

. Cronaca

L'Italia avrà le Olimpiadi invernali 2026. Milano e Cortina vincono a Losanna lo spareggio con Stoccolma-Are per 47 voti a 34. Esulta la delegazione italiana, che nella presentazione della candidatura aveva visto la presenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ed esultano le due città: a Milano il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, applaude all'annuncio, mentre a Cortina suonano a festa le campane e viene srotolato un tricolore di 30 metri. Il sogno dei cinque magici cerchi ritorna 20 anni dopo i Giochi invernali di Torino 2006 e a 70 da Cortina 1956. La busta con il nome della località vincitrice è stata aperta dal presidente del Cio, Thomas Bach. Le gare si svolgeranno in quattro location: Milano, Valtellina, Cortina e Val di Fiemme. Finalmente l'Italia sorride, ha vinto una grande scommessa. Una vittoria sofferta, una vittoria cercata da tutto un paese: dal CONI del presidente Malagò alle forze politiche - il sindaco di Milano Sala e il governatore del Veneto Zaia hanno puntato con decisione al successo - a tutti gli atleti, rappresentati dal sorriso delle bionde, simpatiche e sciolte nel parlare in inglese, medaglie d'oro agli ultimi Giochi invernali di Corea 2018, Sofia Goggia e Michela Moioli. "Siamo orgogliosi di questo grande risultato", ha commentato il premier Conte, che ha aggiunto: "Ha vinto l’Italia: un intero paese che ha lavorato unito e compatto con l'ambizione di realizzare e offrire al mondo un evento sportivo memorabile". In precedenza in un videomessaggio ai rappresentati del Comitato olimpico era stato lo stesso Mattarella ad assicurare: "Vi faremo sentire tutti a casa". Alle Olimpiadi dal 6 al 22 febbraio, seguiranno le Paralimpiadi invernali, 6-15 marzo. La combinazione tra il dinamismo della metropoli meneghina e il fascino delle Dolomiti ha convinto i rappresentanti del Cio: l'inaugurazione dei Giochi sarà in contemporanea a San Siro e a Cortina, mentre per la cerimonia di chiusura è stata scelta l'Arena di Verona. I costi sono stimati in 1,3 miliardi di euro, con 400 milioni a carico del Cio; ma con ricadute economiche positive sul Pil per 2,3 miliardi secondo uno studio della Sapienza e possibilità di ricavi fino a 3 miliardi secondo un'analisi della Bocconi. "Vincono l'Italia, il futuro e lo sport - ha detto il vicepremier, Matteo Salvini -. Confermeremo al mondo le nostre eccellenze e le nostre capacità". Gli ha fatto eco Luigi Di Maio: "È una giornata importante, perché ha vinto lo sport e l'entusiasmo di un intero paese. L'Italia saprà dare il meglio di sé e saprà vincere come fa ogni volta che gioca da squadra". I Giochi 2026 puntano anche alla sostenibilità ambientale, con l'impegno a riciclare il 100% dei rifiuti urbani e l'80% degli imballaggi e con la scelta di meno ammoniaca per il mantenimento del ghiaccio e l'utilizzo di pannelli solari per l'alimentazione degli impianti per la neve artificiale.

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi