Divorzio, il Pd vuole una nuova norma sulla disparità, un "salva Veronica"

. Politica

Guarda caso al centro c'e' sempre lui, Silvio Berlusconi. Ora il Pd vorrebbe reintrodurre una norma sul divorzio che riporti in vita il principio della non eccessiva disparità  della condizione di vita degli ex coniugi, in stragrande maggioranza  donne, rispetto al tenore precedente al divorzio, insomma quello che tra i forzisti viene chiamata la norma "salva Veronica", che poverina dovrebbe solo rinunciare a qualche milione di euro. "Non e' vero", ribattono i dem l'avevamo scritta già prima della sentenza del divorzio di Berlusconi che ha rivisto gli alimenti. Chissà poi perché il Pd, a parte il caso del Cavaliere, voglia salvare assegni milionari, non si capisce bene. Forse i problemi sono altri, altro che fake news.  

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi