Killer "vendicatore" di Pamela, divisi nettamente, e lo saranno anche i commentatori, tra chi condanna senza se e senza ma e chi il pero' ce lo mette….

. Politica

Unanime la condanna della politica al folle gesto del sedicente "vendicatore" di Pamela, che ha sparato all'impazzata contro 'immigrati-spacciatori' ferendone ben sei. Salvini pur non facendo il giustificazionista e condannando l'aggressore ha provato a spiegarne le motivazioni: "L'invasione dei migranti porta allo scontro sociale". Scontro sociale potenziale sempre temuto da tutti, politica e pubblica opinione.  Pubblica opinione che come la politica e' divisa tra chi condanna, molti invocando alla calma, senza se e senza ma. E chi invece collega la tentata strage all'orribile delitto ed al mondo degli spacciatori e denuncia il mancato rispetto delle regole da parte degli immigrati che cominciano ad occupare zone di territorio instaurando una sorta di mafia della droga. C' e' da spettarsi che anche i maggiori commentatori dei principali quotidiani domani si divideranno, a seconda delle loro idee, con spiegazioni molto articolate, ma che in fondo si riportano alle due tesi subito emerse. 

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi