Renzi 'svela' i progetti del centrodestra: Berlusconi punta al Quirinale nel 2022, Salvini alla premiership

. Politica

Nel rush finale di questa campagna elettorale Matteo Renzi continua incessante a martellare centrodestra e grillini, i nemici-avversari del 4 marzo, ed è ampiamente ricambiato, anche con gli interessi. Ma oggi fa un passetto in più per convincere gli indecisi a votare Pd e anche, forse, per spaventarli circa i possibili sviluppi politico-istituzionali derivanti da una vittoria Fi-Lega. Nella sua e-news il segretario dem afferma infatti di conoscere i progetti (o i sogni) di un centrodestra vittorioso e li 'svela': l'ex-Cav al Quirinale nel 2022 e Salvini a palazzo Chigi. "Se il Pd sarà il primo partito sarà più facile assicurare un futuro prospero all’Italia. È vero - scrive Renzi per esorcizzare una tale prospettiva - che Berlusconi punta al Quirinale per il 2022, è vero che Salvini punta a fare il premier ma quando hanno governato Forza Italia e Lega è finita con lo spread ai massimi, il Paese inginocchiato e il grido di dolore dell’intero sistema industriale". Quanto ai Cinquestelle, Renzi li invita a ragionare sulle cose serie anzichè sugli scontrini, a "lasciare la guerra del fango": "Parlate di Europa, parlate di vaccini, parlate di crisi industriali e lavoro, parlate di infrastrutture. Parlate di politica. E vediamo chi ha i candidati credibili e chi no". E conclude, rivolto tanto al centrodestra quanto ai grillini: "Vogliono far credere che siamo tutti uguali. Ma c’è una differenza abissale di concretezza e pragmatismo nelle cose che noi proponiamo e che propongono gli altri. Del resto noi abbiamo dei risultati da portare, non solo promesse. Se poi gli italiani vogliono credere alla flat tax o al reddito di cittadinanza, niente di personale: c’è chi crede anche a Babbo Natale o alla Befana. Noi crediamo alla realtà. E la realtà ci dice - conclude - che l’Italia sta cambiando. Che, passo dopo passo, le cose migliorano come hanno dimostrato i dati economici di questi giorni".

©in20righe - RIPRODUZIONE RISERVATA




 

Potrebbero interessarti:

I commenti sono chiusi