35 C
Roma
lunedì, 8 Agosto 2022

DOPO LA PIENA INTESA NEL CENTRODESTRA LA MELONI LANCIA LA SFIDA ”NOI PRONTI”

Pieno accordo nel centrodestra, su tutto, trovata la quadra per il futuro premier, sarà chi prenderà piu voti ad imdicarlo e sull’altra delicata questione della ripartizione dei seggi. Dei 221 collegi uninominali 98 andranno a Fratelli d’Italia, alla Lega 70 e 42 a Forza Italia ed Udc. Gli altri 11 che restano andranno ai centristi di Noi con l’Italia e Coraggio Italia. Si tratta, come riassunto dal leghista Calderoli dell’algoritmo del buon senso.

SALVINI, BERLUSCONI E MELONI SODDISFATTI PER AVERE SMENTITO I GUFI. ”Cosi’ dimostriamo a tutti che siamo compatti. Ora al lavoro sul programma. E’ la migliore risposta ai gufi, ora nel panico”. I tre leader del centrodestra sono contenti per la soluzione dei problemi interni alla coalizione in vista delle elezioni. E quanto al programma sarà innovativo soprattutto sul versante sociale. Senza dimenticare sicurezza, lavoro ed immigraIpne.

MELONI RIUNISCE SUBITO I SUOI E DICE ”SIAMO PRONTI”. Giorgia Meloni riunisce subito i suoi e si dice pronta alla sfida. ”Si vince e si perde insieme, ha prevalso il buon senso”. Poi ”Fdl garante del sostegno all’Ucraina. Saremo garanti, senza ambiguità, della collacoziane italiana e dell’assoluto sostegno all’eroica battaglia del popolo ucraino”. Rivolgendosi a Letta ha aggiunto: ”Ha detto che l’Italia dovrà scegliere tra lui e noi. E’ vero, noi vogliamo un ritorno del bipolarismo e questo confronto non ci spaventa, Siamo pronti”.

Altro dall'autore

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Articoli più letti