back to top
12.4 C
Roma
sabato, 20 Aprile 2024

Swg: FdI al 26,7% e Pd al 20,1% a due mesi dalle Europee

A due mesi dalle Europee il Pd riduce di mezzo punto lo svantaggio rispetto al partito di Giorgia Meloni che rimane però sempre saldamente in testa con il 26,7% dei consensi contro il 20,1%. Un sondaggio SWG fotografa le intenzioni di voto di chi ai primi di Giugno si recherà alle urne per il rinnovo del Parlamento europeo e registra, nell’ultima settimana, un piccolo passo indietro di FdI (-0,3%) ed una leggera progressione per il partito guidato da Elly Schlein (+0,2%) che accorcia la distanza. Minime oscillazioni positive per i Cinquestelle (15,8%) e per la Lega (8,5%) che, secondo SWG, resterebbe avanti a Forza Italia (7,6%). Sopra il 4% che è la soglia di sbarramento delle Europee l’Alleanza Verdi-Sinistra e Azione (entrambe al 4,1%) ma anche la lista di scopo tra il partito di Renzi, Italia Viva, e +Europa, rispettivamente al 3,4% e al 2,9%, destinati a confluire nella lista Stati Uniti d’Europa e quindi a superare la soglia minima per entrare a Strasburgo. Sotto la soglia il partito di Michele Santoro (Pace Terra Dignità), quotato da SWG all’1,4%, Democrazia Sovrana e Popolare all’1,3% e i centristi di Noi Moderati all’1%.

Gianfranco Eminente
Gianfranco Eminente
Cronista prima di tutto. Ha iniziato il praticantato ed è diventato giornalista professionista lavorando per 'Il Giornale d'Italia' nel 1974. E' passato poi all'Agenzia Italia ricoprendo vari incarichi: inviato speciale, capo degli Esteri e del servizio Diplomatico, anche quirinalista e dal 1989, a Montecitorio, redattore capo e responsabile del servizio Politico di questa primaria agenzia di stampa nazionale. Nel 2001 è stato nominato vice-Direttore vicario sempre all'Agi, incarico che ha mantenuto fino al 2009. Giornalista parlamentare.

Altro dall'autore

Articoli più letti