A quasi due anni dal crollo del ponte Morandi la prima auto civile ha percorso stamane i 1.067 metri del nuovo ponte di Genova (che si chiamerà San Giorgio-Ponte di Genova) progettato da Renzo Piano. A bordo c’era Pietro Salini, ad della Webuild, la società che insieme a Fincantieri sta ultimando il nuovo viadotto la cui inaugurazione è programmata per il mese di luglio. Sempre la Webuild ha diffuso il video che in timelapse illustra il compimento del tragitto, lo slalom dell’auto tra i tredici cantieri ancora al lavoro h24.

Collaudo

Sul viadotto oggi in visita anche il leader della Lega Matteo Salvini con il governatore della Liguria Giovanni Toti e il commissario e sindaco di Genova Marco Bucci, oltre al deputato della Lega Edoardo Rixi. Sabato scorso, Bucci e Toti erano andati sul ponte per la prima volta dalla sua costruzione. Avevano parcheggiato le auto e lo avevano attraversato a piedi. “Abbiamo urgenza di sapere a chi dobbiamo consegnare il ponte e chi si dovrà occupare del collaudo finale. È un passaggio obbligato per aprire il ponte, mentre il collaudo statico e tutti gli altri collaudi li faremo noi. Se non arriveranno risposte, ho già detto che siamo pronti a risalire il Tevere in barca”. Così il commissario per la ricostruzione del ponte sul Polcevera e sindaco di Genova, Marco Bucci

(foto da profilo Twitter Webuild)