Con le venti vittime registrate nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto alle 13 di ieri (in aumento anche i nuovi contagiati: 230 contro i 162 di ieri), l’Italia ha superato la soglia dei 35.000 morti per Covid-19, esattamente 35.017. In questa tragica classifica siamo quinti al mondo, secondo i dati raccolti quotidianamente dalla John Hopkins University, dietro gli Usa (137.420), il Brasile (75.366), la Gran Bretagna (45.138) e il Messico (36.906). Dopo di noi la Francia con 30.123 vittime finora, la Spagna (28.413) e l’India (24.915).

Il dato mondiale delle vittime ha superato quota mezzo milione (584.990). Quanto al numero di casi, si è arrivati a 13.589.273 con in testa gli Stati Uniti con 3,5 milioni, seguiti dal Brasile con 2, dall’India con 968.000, dalla Russia con 751.000, il Perù con 337.000, il Cile con 321.000, il Messico con 317.000. Il totale dei casi in Italia ha toccato oggi quota 243.736.