Flavio Briatore è ricoverato da ieri all’ospedale San Raffaele di Milano, positivo al Coronavirus. L’imprenditore proprietario del Billionaire. uno tra i locali più famosi della Costa Smeralda, si trova in un reparto (non di terapia intensiva) sotto controllo medico con sintomi di polmonite. Domenica sera Briatore, 70 anni, aveva accusato una leggera febbre e sintomi di spossatezza che lo avevano indotto a recarsi in ospedale per un controllo. Al San Raffaele gli è stata effettuata una tac ed è stato sottoposto al tampone che ha dato esito positivo al coronavirus. Le sue condizioni “sono assolutamente stabili e buone” spiega stasera lo staff dell’imprenditore che sul Covid nei giorni passati ha fatto parlare le cronache per aver polemizzato aspramente col sindaco di Arzachena (che ha imposto la chiusura della famosa discoteca di Porto Cervo) e più in generale con i virologi accusati di aver “terrorizzato” l’Italia.

Briatore si era incontrato con Silvio Berlusconi a Porto Cervo il 12 agosto, come testimoniano alcune foto postate dall’imprenditore sul suo profilo Faceook. L’ex-premier si è sottoposto a due tamponi. esito negativo. Proprio il Billionaire è comunque uno dei focolai del coronavirus in sardegna: salgono infatti a 53 i casi positivi al Covid-19 accertati tra lo staff della discoteca su un totale di 90 tamponi effettuati. Sempre a Porto Cervo chiuso da ieri un altro storico locale, il Sottovento, il cui gestore è ricoverato in ospedale a Sassari sempre per Covid.