(foto di Wokandapix da Pixabay)

La regola principale per uscire dall’emergenza dovrebbe essere la chiarezza, che non c’è. Tutto un po’ affidato al caso e alla fortuna, che purtroppo manca. Ora ci sono positivi che in pochi giorni se la cavano e altri che finiscono in terapia intensiva e magari muoiono. E non è solo una questione di età, farebbero meglio a spiegarsi bene. Poi a vedere ed analizzare i dati, a partire dai piccoli comuni, la diffusione del Covid parte dalle scuole. Non si può dire, perché sarebbe un vero e proprio blocco sociale. Ma la verità soprattutto ora è necessaria, per evitare guai maggiori. Anche perché i più piccoli infettano genitori e nonni. Tenerli a casa sarà pure un problema, il minore dei problemi. Se poi muoiono il nonno o la nonna, non è peggio?