Covid terapia

La pandemia non molla la sua presa. Con 580 morti nelle ultime 24 ore è stato avvicinato il picco delle vittime da coronavirus che risale al 14 aprile scorso, quando furono 602. Elevatissimo anche il numero dei nuovi contagiati: 35.098 su 213.758 tamponi, con un rapporto tamponi/positivi leggermente inferiore a quello di ieri: 16,1%. Sempre ieri, secondo il bollettino del ministero della Salute, altre 122 persone sono state ricoverate in terapia intensiva, ora sono 2.971 in totale. Quasi mille i ricoverati in più per un totale di 28.633. La regione più colpita è sempre la Lombardia con 10.955 nuovi casi, seguita dal Piemonte (+3.659), dal Veneto (+2.763), dalla Campania (+2.716), dal Lazio (+2.608) e dall’Emilia Romagna (+2.430).

E a proposito di Covid nelle regioni, dopo lo spostamento, deciso ieri, dalla zona gialla alla zona arancione di cinque regioni (Abruzzo, Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana), stanno per scattare per altre quattro regioni misure più restrittive. Si tratta di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia (gialle, potrebbero anch’esse diventare arancione) e Campania che è sotto esame da parte della Cabina di regia e potrebbe passare direttamente dal giallo al rosso. Una decisione potrebbe essere presa in queste ore. La pandemia non si ferma e oggi “la situazione è di rischio alto con necessità di misure di mitigazione, cioè misure sociali per rallentare il virus” ha detto il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro in una conferenza stampa sull’analisi dei dati.

L’incidenza è alta con 524 casi su 100.000 abitanti: “Ci sono differenze tra regioni ma l’Italia eccede largamente la soglia fissata a livello Ue. L’Italia è molto ricca di casi e la crescita è molto significativa, siamo un paese a scenario 3 con un Rt – ha spiegato Brusaferro – di 1,7, che ha mostrato sì un rallentamento nella crescita ma per ridurre i casi dobbiamo portare l’Rt sotto 1. Da sottolineare che oggi tutte le regioni sono sopra Rt1, in alcuni casi anche 2”. 

(foto Campus COVID Center)