M5s di-maio-dibattista-fico

Saranno trenta i big grillini, votati dagli iscritti, che interverranno al dibattito conclusivo degli Stati Generali del Movimento domenica 15 novembre. Tra questi ‘super-delegati’ Di Maio, Di Battista, Fico, Azzolina e Toninelli. Non figurano nella lista nè Beppe Grillo nè Davide Casaleggio. E hanno scelto di restar fuori da questo gruppo ristretto anche Fraccaro, Patuanelli e Bonafede. La giornata di domenica della kermesse grillina, tutta in streaming, sarà aperta dal capo politico reggente Crimi. In diretta interverrà anche Giuseppe Conte prima di passare al voto della Rete sulle proposte che verranno avanzate.

Di tutto questo ha dato notizia il Blog delle Stelle comunicando la conclusione della consultazione sulla piattaforma Rousseau. Gli iscritti M5s abilitati al voto hanno potuto scegliere, tra i 978 candidati, i 30 ‘super-delegati’ che potranno intervenire domenica 15 novembre al dibattito pubblico conclusivo degli Stati generali del Movimento Cinquestelle, prima dell’elezione dell’organo di direzione del M5s ancora tutto da definire. Sono stati 26.365 gli iscritti a Rousseau che hanno partecipato al voto – spiega il Blog delle Stelle – esprimendo complessivamente un totale di 57.172 preferenze.

Come ha deciso il capo politico Crimi sono stati resi noti esclusivamente i 30 candidati più votati, in ordine alfabetico e senza indicazione delle preferenze. I risultati e la relativa certificazione del voto completo, quindi di tutte le preferenze espresse, saranno pubblicati dopo l’elezione dell’organo di direzione del MoVimento 5 Stelle. Dei trenta scelti, 21 sono uomini e 9 le donne: 11 deputati, 4 senatori, un parlamentare europeo e un consigliere regionale, cinque consiglieri comunali, un consigliere municipale e sette attivisti.

Ecco i nomi: Lucia Azzolina, Paolo Bernini, Matteo Brambilla, Stefano Buffagni, Alessandro Caramiello, Gianluca Corrado, Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Manlio Di Stefano, Paolo Ferrara, Roberto Ferrara, Roberto Fico, Barbara Floridia, Luigi Gallo, Alessandra Gianotti, Dino Giarrusso, Giulia Grillo, Michele Gubitosa, Luigi Iovino, Antonella Laricchia, Elena Mazzoni, Crescenzo Muto, Vincenzo Presutto, Andrea Quartini, Paola Taverna, Angelo Tofalo, Danilo Toninelli, Daniela Torto, Elisabetta Trenta, Antonio Trevisi.