variante Delta
(foto #23312 Centers for Disease Control and Prevention's Public Health Image Library-PHIL da en.wikipedia.org)

Oltre 10.000 contagi in un solo giorno, come sei mesi fa…

La quarta ondata del Covid-19 che sta flagellando l’Europa non risparmia il nostro paese dove aumenta conseguentemente la pressione sui cittadini già vaccinati a farsi iniettare il richiamo e sui ‘resistenti’ perchè riflettano, ci ripensino e si rechino al più presto in un centro vaccinale.

Da giorni i numeri in salita preoccupano: è ancora in crescita la curva epidemica tanto che nelle ultime 24 ore i nuovi casi sono stati 10.172, per la prima volta sopra quota diecimila dall’8 maggio scorso, contro i 7.698 di ieri e soprattutto i 7.891 di mercoledì scorso. 72 le vittime (erano state 224 a maggio). Per ora il governo Draghi non pensa nè a nuovi lockdown nè a limitare la mobilità dei no-vax, come chiedono alcuni governatori, ma tutto dipende dalla curva e molte regioni si aspettano già da lunedì di cambiare colore.

Più preoccupante il quadro generale della pandemia nel Vecchio Continente, mentre gli scienziati cercano di spiegarsi perchè in tutto il mondo, nelle ultime due settimane, il Covid rallenti (-4%) ed acceleri invece proprio in Europa (+10%). Il Covid non dà tregua in Germania dove la situazione è davvero “drammatica”, per dirla con Angela Merkel e con i medici e infermieri dei pronto soccorso e delle terapie intensive cha parlano di “catastrofe”. “La situazione pandemica in Germania è drammatica – l’allarme lanciato dalla Cancelliera – Il numero dei pazienti nelle terapie intensive sale rapidamente e anche quello dei morti è spaventoso”. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo record di 52.826 casi, mai così tanti in un giorno. I morti invece sono stati 294. Il totale dei contagiati da inizio pandemia sale così a 5.129.950, quello dei morti a 98.274.

Difficile la situazione anche in Austria dove si è registrato il record dei contagi, come nella Repubblica Ceca: una situazione che ha indotto il governo di Vienna a decidere il lockdown solo per i non vaccinati. In Russia ci sono stati 1.247 morti in un solo giorno, in Irlanda è tornato il coprifuoco.