Musica Candlelight
(foto sito Feverup.com)

“Candlelight”, ovvero gli eventi musicali organizzati da Fever, ormai famosi nel mondo per la particolare atmosfera creata con centinaia di candele. A Roma le serate si tengono presso il Teatro Ghione di via delle Fornaci. Si tratta di una serie di appuntamenti musicali a lume di candela, che celebrano autori italiani internazionalmente noti come Morricone o Einaudi. Ma anche serate dedicate alla musica classica, come “Le Quattro Stagioni di Vivaldi” eseguite da un quintetto di archi e Flauto, in programma martedì 23 novembre 2021. I biglietti si possono acquistare online. Gli orari sono due: 19,30 e 21,30. Per accedere all’evento è necessario essere in possesso di Green Pass valido e il rispetto delle ultime misure sanitarie nazionali.

Atmosfera

Che stiate cercando un’esibizione di musica meravigliosamente unica o un’esperienza romantica a lume di candela, questa serie di concerti fanno al caso vostro. Basta semplicemente sedersi, assaporare l’atmosfera straordinaria e ascoltare i brani. Nel contesto del Teatro Ghione, le candele creeranno un’atmosfera magica, grazie ai giochi di luce sulle pareti. La serata dedica alla musica di Ennio Morricone si terrà mercoledì 8 dicembre 2021. Un duo pianoforte-sassofono eseguirà, sempre rigorosamente a lume di candela, le più belle colonne sonore. Sarà un’esibizione unica, un percorso nella storia della settimana arte. Dal romanticismo di Moon River (Colazione da Tiffany) alle musiche de “Il Padrino”. E poi “Ultimo Tango a Parigi”, “La Califfa”, “Metti una sera a cena”, “Il Clan dei Siciliani”, “La Leggenda del Pianista sull’Oceano”. Per finire con “Someday My Prince will come” da “Biancaneve e i sette nani”.

Queen

Giovedì 9 dicembre si ritorna alla musica classica con “Cajkovskij e il balletto a lume di candela”, con brani eseguiti da un quartetto di archi. Non mancheranno il jazz di Nina Simone (24 novembre), il tributo ai Coldplay (29 novembre), i grandi classici di Natale (21 dicembre) e l’appuntamento rock con la musica dei Queen (11 gennaio).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome