Biden Europa
(foto da account FB President Joe Biden)

Gli Stati Uniti sono tornati al fianco dell’Europa, dopo la parentesi del trumpismo. Il presidente Joe Biden ha iniziato dalla Gran Bretagna il suo tour europeo. Promette che Usa e Vecchio Continente torneranno ad affrontare insieme “le sfide più difficili” di questa epoca. Quello in Europa è simbolicamente il primo viaggio all’estero del suo mandato. Il presidente democratico è desideroso di ristabilire i rapporti con gli alleati europei, duramente scossi dal suo predecessore Donald Trump.

Putin

Biden è giunto a bordo Air Force One alla base aerea della RAF a Mildenhall nel Suffolk nell’Inghilterra orientale. Ha salutato le truppe statunitensi di stanza nel Regno Unito, prima del previsto incontro con il premier britannico, Boris Johnson. “Questo è il mio primo viaggio all’estero come presidente degli Stati Uniti. Sto andando al G7, poi alla NATO. Quindi, incontrerò Putin per fargli sapere cosa voglio che sappia”. Biden ha rimarcato: “In ogni momento, chiariremo che gli Stati Uniti sono tornati e che le democrazie stanno insieme per affrontare le sfide e le questioni più difficili e che contano di più per il nostro futuro. Ci impegniamo con forza per difendere i nostri valori e per fornire risultati ai nostri popoli”.

Coronavirus

La sfida più urgente che gli Stati Uniti e i suoi alleati devono affrontare è la pandemia di coronavirus e le sue conseguenze economico-sociali. “Dobbiamo porre fine al Covid-19 non solo a casa, cosa che stiamo facendo – ha sottolineato Biden -, ma ovunque”. L’amministrazione Biden è pronta ad acquistare 500 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech per distribuirle a livello internazionale ai paesi più in difficoltà.

Ulster

Biden, orgoglioso della sua eredità irlandese, segnalerà l’importanza di mantenere vive le intese di pace in Irlanda del Nord. L’accordo del Venerdì santo del 1998 ha posto fine alla guerra civile tra cattolici e protestanti in Ulster e definito i rapporti tra Gran Bretagna e Repubblica di Irlanda. Nel suo incontro con Johnson, Biden chiederà che i motivi di scontro legati alla Brexit non facciano deragliare quello storico accordo per la coesistenza pacifica nell’Irlanda del Nord.

Brexit

Il consigliere per la sicurezza nazionale, Jake Sullivan, a bordo dell’Air Force One ha detto ai giornalisti: “Qualsiasi passo metta in pericolo quell’accordo non sarebbe accolto con favore dagli Stati Uniti. Il presidente trasmetterà la sua convinzione radicata che dobbiamo proteggere questo protocollo”. Dalla Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, la questione dei controlli doganali alle frontiere ha rinfocolato le divisioni settarie e riacceso i timori di un ritorno alla violenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome