supermercati Selex
(foto sito selexgc.it)

Fatturato in crescita nel 2021 per il Gruppo commerciale Selex, attivo nella grande distribuzione. La previsione di chiusura 2021 indica un +3,1% rispetto al 2020, per un valore complessivo di 16,7 miliardi di euro. Selex si conferma saldamente al secondo posto in Italia nella “distribuzione moderna’, con una quota di mercato del 14,5%. Per il 2022 la stima è di un fatturato di 17,1 miliardi di euro, con una crescita del + 2,4%. Il Gruppo, attraverso le 18 imprese socie e con le insegne nazionali Famila, A&O e C+C è presente in tutta Italia (in 100 province su 107) con una rete commerciale di 3.229 unità e impiega oltre 41 mila addetti.

Investimenti

Le imprese Selex hanno stanziato per il 2022 investimenti pari a 460 milioni di euro. Prevista l’apertura di 95 nuovi punti vendita, di cui 53 tra superstore e supermercati, e la ristrutturazione di 97 esistenti. Selex intende offrire ai clienti “opportunità di acquisto ancora più innovative, sostenibili e in linea con le mutate abitudini di consumo, ma sempre all’insegna della convenienza. Nel corso del 2021 le politiche promozionali hanno consentito alle famiglie italiane di risparmiare oltre 700 milioni. “Le previsioni per i prossimi mesi – ha detto il presidente Selex, Alessandro Revello, riconfermato per il secondo mandato – evidenziano forti tensioni inflattive sui prezzi di acquisto di prodotti e servizi rispetto alle quali intendiamo svolgere il tradizionale ruolo di ammortizzatore”. Indispensabile per raggiungere l’obiettivo “distinguere tra gli aumenti reali e duraturi e quelli temporanei e frutto di speculazioni”.

E-commerce

L’Assemblea dei soci Selex ha esaminato due aspetti strategici: l’assortimento dei prodotti a marchio del distributore (Selex, Consilia, Vale e Il Gigante) e lo sviluppo di “CosìComodo”, la piattaforma di e-commerce del gruppo. I marchi del distributore hanno raggiunto nel 2021 un fatturato di circa 1,5 miliardi di euro, con una crescita superiore alla media del mercato. Andamento positivo confermato anche per il 2022, grazie ai costanti investimenti in ricerca, qualità e innovazione. L’assortimento è costituito da 7.750 prodotti suddivisi tra i differenti brand con prodotti di base e le numerose linee specialistiche, rivolte a precise fasce di consumatori.

Ecosostenibile

Positivo anche l’andamento del sito e-commerce www.CosìComodo.it , attivo in 13 regioni per oltre 100 punti di ritiro e 450 Cap coperti dal servizio di consegna a domicilio. Nel 2021, le vendite hanno registrato una crescita del 30%. “Gli investimenti – spiega Maniele Tasca, direttore generale Selex – prevedono anche il completamento dell’attività di rinnovo dei packaging in chiave ecosostenibile”.