Khaby Lame
(foto Giorgio Montersino da it.wikipedia.org e account FB khaby.lame)

Deposta la regina, ecco il nuovo re. Khaby Lame, 21enne piemontese di origini senegalesi, ha superato Chiara Ferragni, finora incontrastata ‘padrona’ dei social italiani. Il sorpasso è avvenuto sulla piattaforma ‘fotografica’ Instagram, dove l’allegro Khaby supera i 24 milioni di follower, contro i 23,9 milioni di seguaci della fashion blogger e imprenditrice digitale. Finora era la più seguita. Quella del giovanotto, noto per le sue ‘smorfie’, è stata un’ascesa rapidissima. Fino a 200 mila nuovi fan al giorno, che hanno portato al raddoppio dei seguaci in un mese soltanto.

NYT

Il ragazzo di Chivasso è diventato un caso mediatico internazionale. Ha ricevuto i complimenti di Mark Zuckerberg, quando su Instagram ha superato il fondatore di Facebook. Le sue performance hanno fatto notizia anche sul New York Times: “Il suo fulmineo successo merita attenzione, perché non ha avuto nessun appoggio e non si è affidato a una crescita artificiale”, magari con di follower. “Il segreto è la sua universale, esasperata qualità di uomo qualunque”. Occorre ricordare che quello di Khaby è il terzo profilo più seguito al mondo sul social cinese di video, TikTok. Qui può vantare oltre 73 milioni di follower.

Ballerine

Si piazza sul podio, dietro alla numero uno la diciasettenne ballerina americana Charli D’Amelio, con 117 milioni di seguaci. Seguita da un’altra giovanissima ballerina USA, la ventenne Addison Rae, con 81,1 milioni. Lo sbarco di Khaby Lame sui sociale è avvenuto lo scorso anno, causa pandemia. Dopo un licenziamento è tornata a casa dai genitori, ha cominciato a postare video su TikTok. Senza parlare, ma stralunando gli occhi e facendo gesti, ironizza su filmati e tutorial diffusi dai social. Niente di clamorosamente innovativo, ma una grande dose di simpatia e di umanità e incontestabili doti mimiche, degne dei migliori comici dei tempi del muto.

Rapper

Probabilmente un successo effimero, ma tant’è. Intanto Chiara Ferragni, compagna del rapper italiano Fedez, ha deciso di consolidare il successo incassando introiti in qualità di testimonial di grandi aziende e ora anche come imprenditrice tout court. Nell’aprile scorso è entrata nel CdA di Tod’s, l’azienda glamour del settore abbigliamento di Diego Della Valle.

Crowdfunding

Grazie al loro successo sui social Chiara Ferragni e Fedez hanno lanciato iniziative umanitarie, come la raccolta fondi per l’Ospedale San Raffaele per aumentare i posti letto della terapia intensiva durante la pandemia di Covid-19. Da marzo a maggio 2020 hanno raccolto quasi 17 milioni di euro, divenendo il crowdfunding più grande d’Europa e tra le 10 più grandi campagne del mondo.