Aereo elettrico Rolls-Royce
(foto Rolls-Royce plc da flickr.com)

È targato Rolls-Royce lo “Spirit of Innovation”, l’aereo completamente elettrico più veloce del mondo. Durante una serie di prove a Boscombe Down ad Amesbury, nel Wiltshire in Inghilterra, il velivolo ha raggiunto la velocità massima di 623 km/h. In cabina il pilota collaudatore e direttore delle operazioni di volo, Phill O’Dell. “Questo è il momento clou della mia carriera ed è un risultato incredibile per tutta la squadra”, ha commentato. Il precedente record era del velivolo acrobatico Extra 330 LE alimentato da Siemens eAircraft nel 2017.

Propulsore

L’aereo di Roll-Royce utilizza un propulsore elettrico da 400 kW, l’equivalente di una supercar da 535 cavalli. La batteria di propulsione è la più prestante mai assemblata nel settore aerospaziale, con una potenza sufficiente per caricare 7.500 telefoni. Warren East, amministratore delegato di Rolls-Royce, ha dichiarato: “Nel mondo c’è una forte spinta sulla necessità di agire nella direzione di COP26. È un grande risultato per il team ACCEL e Rolls-Royce. Una pietra miliare che contribuirà a rendere il jet zero emissioni una realtà” Il successo ottenuto “sostiene le nostre ambizioni di fornire le innovazioni tecnologiche di cui la società ha bisogno per decarbonizzare i trasporti aerei, terrestri e marittimi”.

Partner

Rolls-Royce spera che la Federation Aeronautique Internationale (FAI) certifichi e confermi ufficialmente i risultati come nuovi record mondiali. Il programma ACCEL, abbreviazione di “Accelerare l’elettrificazione del volo”, include partner chiave come YASA, produttore di motori elettrici e controller e la start-up dell’aviazione Electroflight. Metà del finanziamento del progetto è fornita dall’Aerospace Technology Institute (ATI), in collaborazione con il Dipartimento per le imprese, l’energia e la strategia industriale e Innovate UK. Rolls-Royce e il costruttore di aerei Tecnam stanno attualmente lavorando con la norvegese Widerøe, la più grande compagnia aerea regionale della Scandinavia, per fornire un aereo passeggeri completamente elettrico per il mercato dei pendolari, che dovrebbe essere pronto per il servizio nel 2026.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome